Itinerari

Se sei in vacanza in Riviera e, oltre a godere del sole e delle spiagge vuoi fare escursioni per scoprire l' entroterra romagnolo, ecco un elenco delle princiapali località da visitare:

RIMINI

Fondata dai romani come colonia di diritto latino nel 268 a.c. su un abitato preesistente, sorto tra i fiumi Ausa e Marecchia.

Diventa importante nodo viario e fu elevata a Municipio; Cesere Ottaviano Augusto dedicò particolari attenzioni alla città facendo costruire alcuni tra i monumenti più importanti, l' Arco di Augusto e il Ponte di Tiberio.

Nel Medioevo la Signoria dei Malatesta, dalle mura del proprio castello, la trasformò in luogo fiorente di arte e cultura.

Il grande regista Federico Fellini, che qui è nato e vissuto fino alla giovinezza, ha celebrato nei suoi film la città di Rimini, facendo conoscere al mondo luoghi come il Grand Hotel e il Borgo San Giuliano.

La città si presenta quindi con i diversi profili di città storica, carica di arte e di bellezza e di città marinara.

SANTARCANGELO DI ROMAGNA

Questa cittadina offre al visitatore curiosità e testimonianze storiche.

Uniche e di rara bellezza architettonica sono le grotte tufacee scavate all' interno del Colle Jovis in tutto il centro storico.

L' atmosfera è quella di un grande borgo ma con un occhio alla modernità; la cura delle case, dei palazzi, delle piazzette, la rendono una piacevole location per una passeggiata.

Di notevole interesse sono le strette vie dette "contrade", la Chiesa Colleggiata, la Torre dell' orologio, La Rocca Malatestiana, la Pieve Romanica, la Piazza Ganganelli.

Qui nacquero importanti personalità tra cui il poeta e sceneggiatore Tonino Guerra, il pittore Guido Cagnacci, l' attore Paolo Carlini.

MONTEBELLO

Borgo di origine medievale con castello arroccato sulla cima di un' aspra rupe in posizione strategica sulla valle del Marecchia.

Nota è la leggenda di Azzurrina, secondo la quale si racconta che un fantasma di una piccola bimba di 8 anni si aggiri tra le stanze segrete del castello.

SAN LEO

Forse la più conosciuta e celebrata tra le fortezze del Montefeltro, la Rocca di San Leo svetta, in posizione imprendibile, sulla sommità di una roccia che sovrasta la valle del Marecchia.

Il forte esiste sin dall' epoca romana e si presenta oggi con l' impianto rinascimentale dovuto all' architetto senese Francesco di Giorgio Martini, a cui Federico da Montefeltro affidò il compito di adeguare la fortezza alle nuove armi da fuoco.

Nella fortezza fu anche detenuto in prigionia il Conte Cagliostro.

SAN MARINO

La Repubblica è ritenuta la più antica del mondo.

La piccola capitale racchiude un patrimonio storico museale e architettonico di inestimabile valore.

Il centro storico, racchiuso entro mura fortificate, offre la possibilità di un intricante percorso fra contrade di epoca lontana, innumerevoli angoli e scorci panoramici di incomparabile bellezza, sentieri che si inerpicano fino ad incontrare le tre torri, la Rocca, la Cesta, il Montale, che sorgono nel punto più alto del Monte Titano e che, come sentinelle, vigilano sulla linea muraria.

Altre proposte:
 Locanda Villa Fiori   Via Nino Bixio 32 Igea Marina     Tel. 0541-330166       e-mail: locandavillafiori@gmail.com 

© 2023 by SEA B&B